Un 25enne ubriaco in una nota discoteca di Rimini, prima infastidisce e litiga con alcune persone poi, fatto uscire a fatica dagli addetti alla sicurezza del locale, non si calma e all’arrivo dei poliziotti chiamati dalla gestione da in escandescenze aggredendoli a calci e pugni.

Alla fine, bloccato dagli agenti è stato portato in Questura dove, invece di calmarsi, a continuato a dare di matto. Così è finito il suo sabato sera: agli arresti. Ora lo attende un lunedì in Tribunale dove dovrà rispondere di minacce e lesioni a pubblico ufficiale e sarà processato per direttissima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.