Serata di gala del Lions Club Ariminus Montefeltro, che domenica 23 giugno nella fiabesca cornice della Rocca Malatestiana di Verucchio, ha celebrato il 36° anniversario della Charter Night in occasione della quale è avvenuto il passaggio di consegne e dei simboli del potere lionistico (campana e martelletto) fra i presidenti Graziano Lunghi e Roberto Giannini.

Una serata impeccabile, quella portata avanti dal cerimoniere del Club Gianluca Zucchi, che
ha trovato tutti quanti d’accordo, e che ha visto l’ingresso di 6 nuovi soci tra i quali Nicola Marcello e il già Sindaco di San Leo Mauro Guerra, oltre a Elena Borghi, Fabio Fraternali, Luca Dibello e Daniele Cesaretti.

Quindi alla presenza del Governatore del Distretto 108A Maurizio Berlati, del Past-Governatore Ezio Angelini, presidente del Lions Club Morciano Valle del Conca e di un centinaio di autorità civili, militari e lionistiche Graziano Lunghi, lions di lungo corso e Melvin Jones Fellow, ha ceduto la presidenza del Club a Roberto Giannini che ha presentato la sua squadra di governo che vede, tra gli altri riconfermati Gianfranco Di Luca nel ruolo di Tesoriere, Marcello Schiaratura in quello di Segretario del Club, Filippo Zilli Vice Presidente, Gianluca Zucchi secondo Vice Presidente, Daniele Dell’Omo terzo Vice Presidente, Gianluca Zucchi Cerimoniere.

Giannini ha quindi preso la parola e, al di là dei convenevoli e come nel suo consolidato stile, ha presentato i programmi per il nuovo anno sociale, tutti di altissimo profilo, e da un lato ha ribadito il potere del “noi insieme” ovvero la capacità di creare anche nel Club un ambiente che incoraggi la creatività, faccia fiorire risultati positivi e migliori le azioni di servizio. Dall’altro che la sua sarà una presidenza nel solco degli scopi associativi del lionismo ”perché
nel DNA di chi è parte di questo Club, ci può essere spazio unicamente per il lavoro al servizio degli altri”. Al grido di “Evviva il Lions, evviva il lionismo, evviva l’Ariminus Montefeltro” si è concluso il discorso di insediamento ed è iniziata l’era del presidente Giannini. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.