Riduzione dell’incidentalità, miglioramento del livello di servizio e delle condizioni di sicurezza attraverso la riqualificazione della Statale 72 Rimini – San Marino.

Queste le conclusione dell’incontro che si è svolto il 29 novembre scorso tra la Direzione Generale Strade e Autostrade del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il segretario di Stato Territorio, Ambiente e Turismo di San Marino, Augusto Michelotti, la Regione Emilia Romagna e Anas.

Augusto Michelotti

Un’occasione per riprendere alcune tematiche ancora in sospeso e condividere le modalità per intervenire, nel più breve tempo possibile, a risolvere tutte le problematiche esistenti. Tutti i presenti hanno condiviso la necessità di rielaborare un progetto che preveda una serie di interventi per migliorare e mettere in sicurezza la principale viabilità che collega la Repubblica di San Marino con il Comune di Rimini e il Comune di Coriano.
L’intervento di riqualificazione della Statale 72 produrrà infatti una rilevante riduzione dell’incidentalità, realizzando sia il miglioramento del livello di servizio che delle condizioni di sicurezza della statale, asse viario da sempre prioritario per la Repubblica di San Marino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.