Prende il via il 2 Agosto la rassegna di concerti all’alba promossa dal Comune di Gatteo in omaggio a Lina Pagliughi, a quarant’anni dalla scomparsa della grande soprano che scelse Gatteo Mare come dimora stabile dopo il ritiro dalle scene.

Nata a New York nel 1907,  soprannominata ‘L’ultimo usignolo’ per la splendida voce, Lina Pagliughi dopo una luminosa carriera internazionale nel 1967 aveva preso dimora stabile a Gatteo Mare dove aveva una casa piena di ricordi. Sposata con il tenore Primo Montanari di Gatteo, scomparso nel 1972, Lina Pagliughi aveva poi vissuto sino alla morte avvenuta nel 1980 con la sorella Flora scomparsa pure lei, nel novembre 1998.

A lei, a quarant’anni dalla scomparsa, il Comune di Gatteo dedica 5 concerti all’alba in riva al mare,  dal 2 al 30 Agosto, sempre di domenica, nella suggestiva cornice della Arena Lido Rubicone, che ospiterà gli artisti sul bel palco il mare e la Foce del Rubicone, con una platea di 600 posti ma nel rispetto delle attuali norme sul distanziamento.

Il primo spettacolo, dall’originale titolo “La musica ai tempi del Coronavirus” vede protagonisti Aldo Capicchioni e Michela Zanotti, con un programma nato e sviluppato durante le lunghe ore di quarantena trascorse assieme, con la collaborazione e complicità di Marco Capicchioni che ha donato gli arrangiamenti per violino e viola.

Domenica 9 agosto 2020 chiuderà la Pink Week di Gatteo mare il Quartetto Eos, formato da Matteo Salerno (flauto), Aldo Capicchioni (violino), Aldo Maria Zangheri (viola), Anselmo Pelliccioni (violoncello). La visione musicale aperta ha portato questi musicisti a cimentarsi in repertori sempre più vasti e ad alternare, nelle loro esibizioni, parti del repertorio classico con altre di musica moderna, leggera e jazz con arrangiamenti di alcune fra le più celebri pagine del repertorio recente di musica da film e rock/pop.

Domenica 16 Agosto protagonista del risveglio in musica sarà l’ensemble Giostremia, nato da una storia di amicizia tutta al femminile. Serena Lucchi (flauto), Michela Zanotti (viola) Emanuela Valmaggi (chitarra) Simonetta Agarici (pianoforte) si dedicano ad un repertorio di generi musicali diversi, con forti contaminazioni teatrali. L’ensemble ha partecipato ad importanti manifestazioni artistiche, tra le quali si ricorda il prestigioso Festival di Jerash in Giordania, in veste di gruppo ufficiale per la musica tradizionale sammarinese. Nell’agosto 2018 è uscito il primo album: “2392 SPES”.

Il 23 agosto 2020 sale sul palco in riva al mare ArtTrio, formato da Aldo Capicchioni (violino), Michela Zanotti (viola) e Paolo Baldani (cello): rispetto al più “classico” quartetto d’archi propone creazioni e adattamenti musicali inediti ed originali, avvalendosi della collaborazione di compositori ed arrangiatori professionisti, interpretando senza limiti di genere ogni stile musicale, da BACH al ROCK. Per l’occasione in programma brani che spaziano dal classico alla musica moderna con pezzi ispirati a Federico Fellini e Ennio Morricone .

In chiusura di rassegna Domenica 30 agosto Musiche dal mondo con il Trio Uzza-zà, formato da Jean Gambini (contrabbasso/voce), Ximena Jaime (violino), Yasue Hokimoto (pianoforte). Il trio nippo-italo-colombiano è una inusuale ed emozionante alchimia sonora che, in perfetto equilibrio tra tradizione ed evoluzione, evoca atmosfere antichissime e, al tempo stesso, contemporanee, popolari e colte. Tre straordinari strumentisti/arrangiatori che, grazie alla loro bravura e creatività, riescono a miscelare melodie, armonie, ritmi e suoni dal sapore più diverso, pur mantenendo intatti il fascino e le suggestioni musicali e culturali dei loro paesi di origine.  Il repertorio del trio attinge dalla loro formazione musicale – cameristica, sinfonica e concertistica, ma anche jazz, popolare argentina, colombiana, giapponese e italiana-, fino ad approdare ai suoni tzigani e irlandesi in una intrigante fusione interculturale. Il vasto ed eclettico repertorio del trio comprende inoltre, oltre a brani inediti,musiche di autori come C. Gardel, A. Piazzola, R. Carosone, J. Brahms, B. Bartok.

La rassegna – organizzata dall’Assessorato al Turismo del Comune di Gatteo – è ad ingresso libero.

Info:

Comune di Gatteo Ufficio Iat: Tel. 0547 86083 –iat@comune.gatteo.fc.it              www.gatteomareturismo.it

Gatteo Mare Summer Village: Tel. 0547 1932222 info@gatteomaresummervillage.itwww.gatteomaresummervillage.it

Programma

02 agosto 2020

CONCERTO ALL’ALBA: LA MUSICA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Arena Rubicone, Gatteo Mare – ore 5.45 – ingresso senza prenotazione

Il Duo Aldo Capicchioni (violino), Michela Zanotti (viola) propone brani che spaziano dal classico al moderno

09 agosto 2020

CONCERTO ALL’ALBA: EOS INCONTRA L’AURORA

Arena Rubicone, Gatteo Mare – ore 5.45 – ingresso senza prenotazione

Il Quartetto Eos, formato da Matteo Salerno (flauto), Aldo Capicchioni (violino), Aldo Maria Zangheri (viola), Anselmo Pelliccioni (violoncello) alterna nelle sue esibizioni parti del repertorio classico con altre di musica moderna, leggera e jazz

16 agosto 2020

CONCERTO ALL’ALBA: CAFE’ CHANTAL

Arena Rubicone, Gatteo Mare – ore 5.45 – ingresso senza prenotazione

L’ensemble Giostremia, formato da Serena Lucchi (flauto), Michela Zanotti  (viola) Emanuela Valmaggi (chitarra) Simonetta Agarici (pianoforte) interpreta un repertorio di generi musicali diversi, con forti contaminazioni teatrali.

23 agosto 2020

CONCERTO ALL’ALBA: DA BACH AL ROCK

Arena Rubicone, Gatteo Mare – ore 5.45 – ingresso senza prenotazione

ArtTrio,  formato da Aldo Capicchioni (violino), Michela Zanotti (viola) e Paolo Baldani (cello) propone brani che spaziano dal classico alla musica moderna con pezzi ispirati a Federico Fellini e Ennio Morricone

30 agosto 2020

CONCERTO ALL’ALBA: MUSICHE DAL MONDO

Arena Rubicone, Gatteo Mare – ore 5.45 – ingresso senza prenotazione

Concerto all’alba del Trio Uzza-zà. Il trio è formato da Jean Gambini (contrabbasso/voce), Ximena Jaime (violino), Yasue Hokimoto (pianoforte) propone brani di musica popolare dal mondo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.