“E’ morta in pace tra le mie braccia”. A dare il triste annuncio della morte di Grumpy Cat è la sua ‘mamma’ umana Tabatha con un tweet. “Ha avuto alcune complicazioni, legate a un’infezione alle vie urinarie: non ce l’ha fatta” scrive la sua famiglia sul profilo Twitter della gatta di 7 anni, diventata famosissima in tutto il mondo per la sua espressione imbronciata che deriva in realtà da una forma di nanismo felino. Solo su Twitter ha 1,5 milioni di follower, 8,3 su Facebook e 2,5 milioni su Instagram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.