Un esemplare di Pappagallo Conuro Testa Dorata (Aratinga Auricapilla), specie protetta dalla Convenzione di Washington, è stato restituito al suo proprietario grazie alla collaborazione di un cittadino e il Nucleo CITES Carabinieri Forestale della Spezia. Il pappagallo si era allontanato dall’abitazione in cui era custodito, a Cento, in provincia di Ferrara, e si era smarrito senza più trovare la “strada” di casa.

L’animale è stato rinvenuto da un abitante di Lerici, soggiornante nella località emiliana-romagnola, il quale lo ha dapprima portato presso la sua abitazione a Lerici per le prime cure e poi lo ha detenuto fino alla consegna ai militari del Nucleo CITES. Grazie all’anello identificativo di cui era dotato il pappagallo, i militari sono risaliti ad un allevatore di Torino che aveva a suo tempo ceduto l’animale, sono quindi risaliti al proprietario che, contattato ha esibito la regolare documentazione di acquisto e che è stato ben felice di andare alla Spezia per recuperare l’amico smarrito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.