Una mostra dedicata ad uno dei capolavori di Federico Fellini ‘Amarcord’, premiato con l’Oscar nel 1975 e di cui quest’anno ricorre il 50/o anniversario. In programma a Rimini al Plazzo del ‘Fulgor’, la sala in cui il giovane maestro seduto sulle ginocchia del nonno a guardare ‘Maciste all’inferno’ scopriva la magia del grande schermo, si intitola ‘Amarcord Disegnato’ e vede in scena 65 fotogrammi del film miniaturizzati e riprodotti a olio su tavola e tela da Agim Sulaj, artista albanese da anni a Rimini. Dipinti di piccole dimensioni, che esaltano le campiture di colore e i tagli di luce che compongono le inquadrature della pellicola e che saranno esposti dal 20 gennaio, giorno del 103/o anniversario della nascita del regista, fino al 19 marzo. Per celebrare questa ricorrenza, venerdì 20 gennaio si potrà accedere a tutti i musei, e non solo al Fellini Museum, a ingresso libero.

”Conad”/
Previous articleEurovision. Una voce per San Marino, oltre mille iscrizioni da 31 Paesi
Next articleASSICURAZIONE INFORTUNI DOMESTICI: SCADENZE

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.