Un uomo sui 60 anni, Pietro Vignoli di Brisghella, è morto, precipitando con il suo parapendio tra i boschi a Casola Valsenio, in provincia di Ravenna. Sono ancora in corso le operazioni per il recupero, dal momento che il parapendio è rimasto appeso, impigliato a un albero, in un punto dove la vegetazione è fitta.

Sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e il 118, nella zona di Monte Battaglia.

Advertisement
”Conad”/
Previous articleMedaglie romagnole a Castellaneta Marina alle Olimpiadi di 50&Più
Next articleGuerra di Camorra, spari a Borghi contro Pio Rosario De Sisto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.