Aggredito con una chiave inglese e buttato nel fiume Rubicone; trasportato al pronto soccorso del Bufalini di Cesena un 34enne di Savignano.
E’ accaduto poco fa, intorno alle 17.10 di oggi domenica 18 aprile, nell’area antistante la cascatella del fiume Rubicone, alla fine di via Chiusa. Sul posto i carabinieri di Savignano che stanno indagando sull’accaduto.
I fatti. Un savignanese. P.A le iniziali, si era seduto accanto a dei ragazzi sui massi a pochi metri dal fiume per chiacchierare. Stando alla prima ricostruzione, l’aggressore, nordafricano, si è avvicinato al 34enne e dopo averlo infastidito con alcune frasi, lo ha colpito con una chiave inglese alle tempia.
Il savignanese si è alzato dalla seduta sul masso e l’aggressore – sembra – gli abbia dato un secondo colpo alla nuca per poi spingerlo nelle acque del fiume Rubicone. Alcuni ragazzi che erano presenti al fatto hanno cercato di rincorrere l’aggressore, ma, questi si è dileguato. Nel frattempo è stato un residente a tirare fuori dalle acque gelide il savignanese e a chiamare i sanitari. L’uomo è stato trasportato al Bufalini di Cesena.
Cristina Fiuzzi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.