La Polizia di Stato ha arrestato per evasione dai domiciliari una donna residente a Forlì, collocata in stato di detenzione domiciliare presso l’abitazione della sorella, a seguito di un intervento effettuato in quella casa. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di lunedì, quando sono giunte in Questura alcune chiamate che segnalavano una lite molto accesa tra due sorelle, una delle quali agli arresti domiciliari, la quale poi era uscita di casa allontanandosi dal luogo dove era ristretta.

Così dopo la litigata con la sorella e se ne è andata sbattendo la porta. Peccato però che stesse scontando a casa proprio della sorella la detenzione domiciliare e che il gesto impulsivo dovuto all’ira le sia costato l’arresto.La Volante poco dopo ha trovata l’evasa, trovandola dopo qualche decina di minuti all’uscita da un bar dove aveva mangiato e bevuto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.