Aggredito e derubatodell’orologio Rolex da due donne mentre aspettava nel parcheggio delll’Irst di Meldola per la terapia. L’uomo un 78enne era in attesa che la moglie portasse una sedia per poter trasportare il marito all’interno della struttura dove si curano i tumori. Improvvisamente sono sbucate due donne che l’hanno assalito per strappargli il prezioso orologio.

È successo sabato mattina a cento metri dall’ingresso dell’Irst. Il 78enne, residente a San Piero in Bagno, con problemi di deambulazione, è rotolato a terra e ha riportato alcune ferite quando ha cercato di difendersi con un bastone che lo aiuta a camminare. Le due donne, una volta raggiunto il loro scopo sono fuggite. Forse nei pressi c’era un complice che le ha caricate in auto. Scattato l’allarme, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Meldola che hanno avviato le indagini anche attraverso alcune immagini delle telecamere delle zone vicine.

Advertisement
”Conad”/
Previous articleRimini. Morto con un taglio alla gola, fermato il coinquilino
Next articleCesenatico, altra aggressione, la Uil chiede il posto di Polizia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.