In data odierna il Prefetto Enrico Caterino, alla presenza dei vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, ha incontrato i rappresentanti della Provincia di Ravenna, dei Comuni di Ravenna e Cervia, della Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura, della Legacoop, della Confcooperative, della Confcommercio, della Confesercenti, di Confartigianato, della C.N.A., della Cooperativa Spiagge Ravenna, della Cooperativa Bagnini di Cervia e dall’A.N.A.C.I., per la sottoscrizione del rinnovo dell’Accordo di collaborazione “Azioni sinergiche per la sicurezza in riviera”.

Di comune intesa, si è voluto ripetere anche per il 2019 il positivo esperimento di governance del territorio a tutela delle nostre spiagge e di contrasto a quei fenomeni di criminalità diffusa – con particolare riferimento all’abusivismo commerciale e alla contraffazione delle merci – che colpiscono duramente quell’economia sana che regge il sistema, crea posti di lavoro e dà futuro al nostro territorio.

La predetta intesa continua a rappresentare un punto cruciale di una coordinata azione corale sul piano degli interventi operativi e delle campagne promozionali e di educazione e informazione che, dopo anni di illegalità diffusa, hanno permesso di raggiungere risultati di assoluto rilievo, rivelandosi uno strumento efficace sul piano della prevenzione e del contrasto dei reati di genere predatorio. Un modello di governo del territorio reso possibile grazie alla preziosa partecipazione degli Amministratori locali, della Camera di Commercio, delle Associazioni di categoria, delle Forze di Polizia sia Statali che Locali, coordinate dalla Prefettura, che hanno rinnovato il loro impegno per far fronte alle richieste della collettività di tutela contro le condotte di contraffazione e abusivismo, che per lungo tempo si sono viste sulle spiagge dei litorali ravennati.

Proseguirà, altresì, la campagna di sensibilizzazione “Liberi dall’abusivismo” mirata a informare i cittadini e i villeggianti sui rischi e sui pericoli, anche per la salute, connessi all’acquisto di prodotti o servizi abusivi. E’ stato confermato l’aumento degli organici della Polizia Municipale sia di Ravenna che di Cervia, che effettueranno servizi in concorso con le altre Forze di Polizia, per rendere sicure le nostre spiagge per la stagione estiva che è alle porte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.