L’assessore del Comune di Cervia Gianni Grandu ha incontrato Elvezia Giunchi, la nonnina, che ha festeggiato i 105 anni, nella Casa dei Nonni a Castiglione di Ravenna accudita e coccolata da tutto il personale.

Elvezia che nella sua vita ha fatto sempre la sarta e che ancora lavora all’uncinetto, è nata il 5 febbraio 1913 ed è tra le più longeve di Cervia.

Ancora lucida, ricorda e conosce le persone e ha recitato una poesia imparata da bambina da suo nonno.

Anche questa volta come in occasione dei suoi 100 anni ha devoluto un piccolo contributo alla scuola Missiroli di Castiglione di Cervia e all’Associazione culturale Francesca Fontana di Pisignano.

L’assessore Grandu: “E’ stato davvero piacevole conversare con lei  per l’amore e la delicatezza che si porta dentro e la sua contentezza nel ricevere i fiori. Si è raccomandata di non dimenticare gli anziani, i malati e i bambini che hanno bisogno sicurezza”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.