Il Consiglio Comunale riunitosi ieri sera, venerdì 30 novembre, ha deliberato le variazioni di bilancio per il triennio 2018-2020.

In entrata sono stati messi a bilancio, a seguito delle domande presentate, il finanziamento per la progettazione del recupero dell’Appartamento Pascoli adiacente alla chiesa di Villa Torlonia pari a 57.000 euro ed 88.800 euro per la progettazione del recupero del Compendio della Casa Pascoli (Ex Gerontocomio) recentemente trasferito al Comune. Sono stati previsti ulteriori interventi sulle strade per un ammontare di 80.400 euro; è stato approvato lo spostamento dell’intervento al macello comunale dal 2018 al 2019 (320.000 euro), sono stati destinati 25.000 euro alla segnaletica stradale ed è stato estinto un muto di 39.296 euro.

Il Consiglio Comunale ha confermato gli interventi di Videosorveglianza per il progetto delle telecamere a San Mauro Mare di cui 63.900 euro a carico del Comune e 34.000 euro del Ministero; confermato l’efficientamento energetico Scuola Montessori per 312.500 euro e l’intervento campi E Re per un importo di 450.000 euro di cui 225.000 a carico del Comune e 225.000 da contributo della Regione Emilia-Romagna. “Tutti questi interventi saranno realizzati nel 2019 – comunica l’assessore al bilancio Albert Alessandri – In questi giorni sui gruppi facebook sono stati pubblicati i documenti relativi alle variazioni, ma ne è stata data una interpretazione purtroppo totalmente errata. Ovvero, riguardo allo spostamento di risorse dalla scuole alle strade per 300.000 euro, questa variazione deriva esclusivamente da economie di cassa e non dalla riduzione delle risorse precedentemente assegnate alle scuole. Le scuole restano la nostra priorità, come abbiamo dato modo di dimostrare in questi anni con tutti gli interventi fatti in ambito di edilizia scolastica: dalla manutenzione straordinaria, alla realizzazione della nuova scuola e come confermato anche dall’intervento che realizzeremo per la scuola Montessori nel 2019”.

Durante il Consiglio è stato inoltre approvato il regolamento per la definizione delle liti pendenti con scadenza di presentazione delle domande al 31-05-2019, per chi vuol avere ulteriori informazioni, il testo del regolamento è di prossima pubblicazione sul sito comunale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.