Arrivato alla sua terza edizione il San Marino Green Festival celebra l’importanza del patrimonio vegetale, con ospiti del calibro del ricercatore Stefano Mancuso, neurobiologo vegetale, famoso a livello internazionale per le sue ricerche sulle modalità che hanno le piante di comunicare attraverso le radici.

“Quest’anno “Progetto Flora adotta un albero” oltre a proporre l’adozione di piccole piante, fornisce ai visitatori l’opportunità di mettere a dimora semi di piante autoctone qualiRoverella, Carpino Nero, Ciliegio e Sorbo– e di seguirne le affascinanti fasi di sviluppo, direttamente nel proprio giardino o sul proprio balcone – dice Gabriele Geminiani, patron del festival che così continua – Prendersi cura di una creatura vegetale dai suoi primissimi sussulti, ha un valore educativo enorme, per i più piccoli ma anche per quegli adulti che ancora non conoscono quel meraviglioso mondo che è l’orticoltura e la floricoltura.”

Il SMGF fornirà i semi all’interno di un gradevole kit con un packaging in cartone riciclato e un piccolo vademecum che andrà ad aumentare le probabilità che la semina giunga a buon fine

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.