Non ha rispettato l’alt della pattuglia della Polizia Locale di Cesena-Montiano e si è dato alla fuga nel cuore della notte per poi essere fermato in prossimità della sua abitazione. Un 32enne di Cesena è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica dopo aver percorso alcune vie della zona Sant’Egidio ad elevata velocità, cercando in ogni modo di seminare la Polizia Locale. Il motivo di questo suo comportamento era la consapevolezza di avere un tasso alcolemico fuori legge e il fondato timore che gli fosse ritirata nuovamente la patente. L’intervento è iniziato verso le 21,30 quando il veicolo di servizio della Locale ha affiancato una Jeep lungo la via Cervese intimando al conducente di fermarsi. L’uomo con una manovra evasiva ha superato una colonna di veicoli e ha provato a seminare la pattuglia della Polizia Locale che si è messa all’inseguimento del veicolo.

Una volta fermato, il 32enne ha dichiarato agli agenti di essersi sottratto al controllo perché temeva il ritiro della patente. L’accertamento del tasso alcolemico ha effettivamente certificato un tasso quattro volte sopra i limiti di legge. Al cesenate è stata immediatamente ritirata la patente e, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica, gli sono state contestate altre sanzioni per le violazioni al Codice della  strada riferite a vari comportamenti scorretti tenuti alla guida durante la fuga.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.