Silvestro oggi ha una famiglia. Che si prende cura di lui e che gli vuole bene. Silvestro è un gatto: alcune settimane fa è stato trovato dentro un cassonetto dell’immondizia a Santa Paola di Roncofreddo da una volontaria di Enpa, il Gattile cesenate.
Una telefonata aveva avvisato che un gatto morente era in mezzo ai rifiuti. In realtà a Silvestro avevano sparato a distanza ravvicinata sul muso: un essere a due zampe aveva avuto il coraggio di fare questo e poi di buttarlo nel cassonetto credendolo morto. E’ stato recuperato, operato e curato dai veterinari e dopo una lunga convalescenza dai veterinari che se ne sono presi cura insieme alle volontarie dal gattile– nonostante il comune di Roncofreddo, sottolineiamo, non abbia la convenzione – oggi, pur avendo perso la vista, è in buona salute.
Dal Gattile sono partiti messaggi di adozione; “un’adozione del cuore”, come è stata da sempre definita. E ieri, dopo, la conoscenza con la famiglia adottante, il micio ha una nuova casa. Non servirà a cancellare l’accaduto, ma, sappiamo che adesso c’è chi se ne prende cura. C’è chi gli vuole bene.
Cristina Fiuzzi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.