E’ emergenza gattini abbandonati. Da quando hanno iniziato le cucciolate, sono più di cento i gattini trovati abbandonati nelle strade, vicino ai cassonetti o nei fossati. In tutto il territorio cesneate e anche nei comuni limitrofi. E’ un allarme, questo, che non deve passare inosservato, soprattutto tra la cittadinanza. Perchè, gli abbandoni, sono quelli di privati cittadini, che non hanno sterilizzato le gatte e dopo averle fatte partorire, sottraggono alla madre i piccoli e li lasciano ad un destino atroce.
Le volontarie del gattile Empa di Cesena da mesi stanno correndo per recuperare i cuccioli; ma è una situazione ormai allo stremo. Tra ieri e oggi ne sono stati recuperati 8 a Case Frini, altri tre orfani e ancora 5 in via Longo.
E’ una situazione che non può durare; serve una campagna di sensibilizzazione seria sulla sterilizzazione. Che parta dagli enti pubblici e che coinvolga le associazioni, ma soprattutto i privati. A costo di sanzionare chi abbandona. E già sarebbe il minimo. La problematica più urgente ora è il cibo, dalla mousse per piccoli a quello per gli adulti. Ma, c’è anche da ringraziare chi, in queste estreme difficoltà, ha sempre dato una mano, portando in gattile i viveri e le cose urgenti che necessitavano nel quotidiano.
Cristina Fiuzzi

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.