I Carabinieri di Cesena hanno arrestato un tunisino di 48 anni, dopo un controllo nei pressi della stazione ferroviaria. L’uomo era tenuto d’occhio dai militari perché sapevano che spacciava, così sono entrati in azione dopo che hanno notato due persone che si sono allontanate velocemente con fare sospetto dal tunisino.

Bloccati i due acquirenti di droga, due 30enni, con due dosi di hashish pagate 20 euro è scattato il controllo al 48enne che aveva altre sei dosi di hashish. Il giudice ha disposto l’obbligo di firma in attesa del processo. L’uomo regolare in Italia, avrebbe anche un lavoro, ma spaccia per guadagnare più soldi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.