Martedì 9 luglio, a 50 anni dallo sbarco sulla Luna, la rassegna Muse di Bagnara di Romagna rende un omaggio in musica e letteratura al satellite. Dalle 21.15 va in scena nella Rocca sforzesca “Oh luna, gioventù!”. Per l’occasione saliranno sul palco Michele Zaccarini al fagotto, Maria Quaranta al pianoforte e l’attore Carlo Sella, voce recitante.

Carlo Sella

Michele Zaccarini, fagottista 17enne, frequenta il secondo anno accademico del triennio di primo livello all’Issm “G.Verdi” di Ravenna. Ha avuto occasione di esibirsi come solista e in ensemble, ma la sua attività principale è quella orchestrale, con la quale ha avuto anche l’opportunità di esibirsi all’estero. Maria Quaranta ha conseguito il diploma accademico di primo livello in pianoforte con il massimo dei voti, lode e menzione. È iscritta al biennio accademico di secondo livello all’Istituto Verdi di Ravenna, dove frequenta il corso di composizione con il maestro Montalbetti. È inoltre iscritta al secondo anno di Filosofia all’Alma Mater di Bologna e al primo anno della Scuola quadriennale di Musicoterapia di Assisi (Cep). Carlo Sella si è diplomato come attore alla scuola di teatro “Alessandra Galante Garrone” di Bologna, successivamente ha seguito corsi di alta formazione presso Accademia Perduta, Emilia Romagna Teatro e il Teatro Due di Parma, dove si è specializzato in teatro musicale e lavora dal 2017. Attualmente lavora e crea con la compagnia Ravennate Atuttotondo.

Michele Zaccarini

L’appuntamento fa parte della terza edizione della rassegna estiva Muse, che unisce teatro e musica. Il costo dell’ingresso è di 8 euro (2 euro di sconto fino ai 13 anni e per gli abbonati). Inoltre, dalle 19 davanti alla Rocca ci saranno gli “Aperi-Muse”, speciali aperitivi in compagnia degli attori, organizzati dallo staff di Degusto con Gusto.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, chiamare lo 0545 905501/03/05/06 in orari d’ufficio. La rassegna è organizzata dal Comune di Bagnara di Romagna e Pro Loco Bagnara in collaborazione con il Plautus Festival di Sarsina e Teatro Europeo Plautino, con il contributo della Bcc – Credito cooperativo della Romagna occidentale e ristorante Il Molinello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.