Ballavano, non mantenevano il distanziamento imposto ed erano senza mascherina. Sanzionato il titolare di un locale da ballo a Cesenatico. E’ accaduto l’11 luglio scorso, ed hanno proceduto i militari del Comando Compagnia di Cesenatico. Nello specifico i carabinieri hanno accertato la presenza di numerosi clienti intenti a ballare, sprovvisti di mascherina che violavano le misure di distanziamento previste dalla normativa vigente.

Nel fine settimana, invece, è stata contesta l’ebbrezza alcolica alla guida per un 30enne di Cesena con 0.87 g/l a Longiano; un 21enne di Cesena con 1.14 g/l; un 63enne di Bologna trovato a Cesenatico con 2.16 g/l; un 21enne di Cesena coinvolto in un incidente stradale sull’Adriatica con 1.0 g/l; un 23enne di Gambettola che, dopo avere incrociato la pattuglia dei militari in via Saffi, ha urlato loro epiteti oltraggiosi. E’ stato bloccato e aveva un tasso alcolemico pari a 0.95 g/l; è stato inoltre denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. Possesso di sostanze stupefacenti per un 30enne di Cesena: mentre era con la propria macchina in via Massa a Longiano, alla vista della pattuglia in un posto di controllo, ha invertito la marcia, gettando dal finestrino un involucro. Lo stesso è stato successivamente recuperato e conteneva cocaina. In totale sono state ritirate sei patenti di guida, contestate 45 violazioni al CDS, eseguite 17 perquisizioni, controllati sei esercizi e 238 persone.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.